La volpe all’uva ristorante

by admin on 05/04/2011

SlideshowMapreferenceFacebook

Siamo arrivati alla “ La volpe all’uva “ alle 4 del pomeriggio in modo da avere il ristorante tutto per noi. Il ristorante, a gestione familiare, prepara i piatti solo con ingredienti locali. Inoltre, i loro vini provengono solo dalla loro regione, il Lazio

Tiziana Scioni, una giovane e bella donna, ci ha dato una dimostrazione di come prepara le erbe raccolte nei dintorni di Frascati. Poiché la loro cucina era troppo piccola, lei ha gentilmente portato un tagliere di legno dentro il ristorante e una grande varietà di erbe che lei e la sua famiglia avevano raccolto nelle campagne vicino a Frascati.

Dopo avere selezionato le erbe una alla volta, le ha messe nel tagliere. Ha poi tagliato l’aglio in piccoli pezzi prima di frantumarlo e macinarlo con il mortaio e il pestello. Ha aggiunto delle sardine, olio d’oliva, aceto e usando un cucchiaio ha messo il composto sulle erbe e con l’aggiunta di ravanelli è stato un delizioso antipasto.

Poi, a fatto un paio di involtini di pancetta, che, dopo aver chiuso con uno stuzzicadenti, ha messo in una padella dopo aver messo dell’olio da cucina. Ha acceso il gas e ha aggiunto del brandy, e gli ha fatto prendere fuoco. Così , usando semplici ingredienti e una “semplice” cucina , un altro piatto delizioso è stato fatto in pochi minuti.

Un mix di formaggi di pecora e prosciutto insaporito con del limone spremuto sopra il prosciutto assieme con della marmellata, il pane e il vino, è stato delizioso..

Il nome del ristorante è tratto da una favola di Esopo chiamata “ La volpe e l’uva “. Una società con lo stesso nome è stata fondata a Frascati per coloro che sono interessati ad arte, cibo e vino.

Poiché questo ristorante è un po’ piccolo e molto popolare fra la gente del posto, dovete prenotare un tavolo in anticipo. Oltre che servire i “normali” clienti , sono perfettamente disponibili a servire gruppi e associazioni che vogliono qualcosa di speciale. Dato che è situato lontano dal centro storico della città, veramente pochi turisti ci arrivano. Ricordatevi che è chiuso il lunedì.

Oltre a esporre arti e mestieri nei loro locali, organizzano occasionalmente dei concerti. Un poster dal titolo “ Music food design” informava che il duo acustico Funkamillia avrebbe suonato nel ristorante il venerdi sera, mentre Gandaue Design era responsabile per la decorazione d’interni del ristorante. Inoltre, riviste e libri riguardanti la storia di Frascati e dintorni sono disponibili per tutti i clienti.

Quindi, i clienti sono serviti con piatti eccelsi, serviti con ottimi vini, circondati da oggetti che sono un piacere per gli occhi. In pratica, la famiglia Scioni vuole che i propri clienti abbiano un’esperienza contemporaneamente gastronomica e visiva e in alcuni casi uditiva da ricordare e, si spera, trasmessa ai loro amici in modo che molti altri clienti possano gioire della calda atmosfera del ristorante “ La Volpe all’Uva”.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Comment

Previous post:

Next post: